eBook like a pro

(il Pro è uno che apPROfondisce)

✍ 18 Apr 2020 • ⏳ < 2"

Inizierò dalle basi, per essere rapido e più preciso possibile.

e-Reader è il dispositivo, e gli aspetti principali da esaminare sono davvero pochi e semplici; se vuoi approfondire puoi vederli qui.

e-Book è il libro in sé stesso, quindi il contenuto per i vostri e-Reader; se vuoi approfondire gli e-book invece qui.

Cominciamo dal fondo, per chiarezza: da dove prenderete i libri? Ci sono molti modi di ottenere e-Book gratuiti (primi tra tutti il prestito bibliotecario con Overbook, MLOL o siti come LiberLiber) e i principali e-book Reader permettono di accedere anche a un loro store dove comprare quelli non disponibili gratuitamente. I più famosi sono Amazon (su e-Reader Kindle o app mobile) e Rakuten (su e-Reader Kobo o app mobile), ma ci sono molte altre possibilità (IBS con l’e-Reader Tolino, Feltrinelli e Mondadori con e-Reader Kobo). Pare che nella seconda metà del 2020 saranno lanciati degli e-Reader con schermo a colori, prezzi e disponibilità ancora sconosciuti.

Di regola sappi che se compri un e-Book ti stai legando al suo Store (un po’ più con Kindle, un po’ meno con Kobo). Una soluzione di ripiego (per il fattore schermo) è leggere gli e-Book su tablet o smartphone; ci sono le app dei principali Store per Android e iOS, più una pletora di lettori ePub per leggere dal nostro dispositivo di fiducia.

Ovviamente ci sono anche libri scaricabili in modo illegale, ma l’editoria ha già abbastanza problemi senza ulteriori contributi da parte nostra.

Una nota a margine: fai un lavoro stressante per gli occhi? Vuoi leggere mentre altri vorrebbero dormire (in aereo, in autobus, in camera)? Hai mai pensato agli audiobook? Basta un lettore che li supporti, che sia uno smartphone o un semplice lettore di MP3.

Leggi libri di qualità, per non buttare via il tuo tempo, e pagali, per rispetto di chi ci ha lavorato.